Ricetta per la parmigiana bianca di zucchine e patate: buona e salutare, con poche calorie

302
Condividi

La parmigiana rappresenta un piatto tipico italiano tra i più famosi al mondo, e questo in quanto è una pietanza decisamente molto gustosa, solo che a ben vedere ha un lato negativo da non sottovalutare: tantissime calorie. E’ un piatto invitante e sfizioso, ma non tutti lo mangiano perché sanno che fa ingrassare. Esiste però una variante molto meno calorica, che possiamo descrivere come “parmigiana bianca di zucchine e patate”. In questo articolo vi illustreremo la ricetta utile a prepararla. Come mai è più leggera della comune parmigiana? Semplice, perché la preparazione non prevede la frittura ma la cottura in forno. Vediamo in primo luogo quali ingredienti occorrono per prepararla.

Ciò che serve è la seguente lista di ingredienti:

• Zucchine (300 grammi)
• Patate (300 grammi)
• Mozzarella light (150 grammi)
• 3 uova
• Parmigiano grattugiato (70 grammi)
• 8 foglie di basilico tritato
• Olio di oliva (meglio se biologico)
• Sale
• Pepe
Prime cose da fare per la preparazione: rimuovere le estremità delle zucchine e sbucciare le patate per poi tagliare a rondelle e immergerle in una bacinella di acqua fredda.

Fatto questo, spargere dell’olio su una teglia coperta da carta da forno, disporre le patate tagliate a rondelle nella teglia, senza sovrapporle. Aggiungere poi un altro filo d’olio e infornare per 20 minuti a 200 gradi.

Dopo le operazioni di cui sopra, tagliare le zucchine in piccole fette da circa 1 centimetro di spessore, infornandole proprio come fatto con le patate. Fatto ciò, scolare le mozzarelle per poi tagliarle a fettine.

In seguito, preparare una teglia da parmigiana mettendo dell’olio e iniziando a fare i vari strati.

Poi, sbattere le uova, aggiungere sale e pepe quanto basta, sistemare poi uno strato di zucchine nella teglia, mettendo in seguito, nell’ordine: parmigiano, mozzarella, parmigiano e patate. Proseguire alternando patate e zucchine, fino a quando non si riempirà l’intera teglia. Infine, l’ultimo strato risulterà composto da uova e parmigiano.

Fatto questo, mettere in forno a 200° per 3 minuti circa o comunque fino a quando non si sarà formata la crosticina. E dopo aver atteso, il piatto sarà finalmente pronto! Buon appetito.

Fonte

Condividi