IL NICHEL E’ PERICOLOSO E FA INGRASSARE: ECCO L’ELENCO COMPLETO DEGLI ALIMENTI CHE LO CONTENGONO

473
Condividi

Il nichel è un metallo pesante molto utilizzato a livello internazionale e che si trova in molti settori, anche quello alimentare. Oltre a far parte di fertilizzanti, coloranti, smalti, gioielli e tinture, infatti, quando viene ingerito o toccato causa cefalea, orticaria, prurito, dolori addominali e diarrea.

Molti negozi e bigiotterie sono obbligati ormai per legge a indicare che nei prodotti è presente il nichel.

Persino negli apparecchi ortodontici, le protesi ortopediche e quelle cardiache, oltre ai telefoni cellulari, si trova questo metallo e le reazioni cutanee possono diventare gravi.

Ci sono poi delle categorie professionali che sono più a rischio rispetto ad altre: si tratta dei parrucchieri, dei meccanici, degli alimentaristi, i musicisti e ovviamente le casalinghe.

Ecco gli alimenti da evitare:

tutti quelli in scatola;
• asparagi, funghi, cipolle ,spinaci, pomodori, legumi, lattuga, carote;
• farina integrale, farina di mais;
• pere, prugne, uva passa;
• nocciole, mandorle, arachidi;
• tè, cacao;
• margarina;
• lievito chimico

Condividi