L’uomo accosta a un lato della strada – quando vedrete ciò che è stato ripreso in video vi infurierete

587
Condividi

 

 

Siamo tutti d’accordo che il cane sia il migliore amico dell’uomo, ma siamo anche tutti coscienti che non è mai una passeggiata averne uno in casa. Ci sono persone che alle prime difficoltà si arrendono e danno via il proprio animale come se fosse un giocattolo rotto. Peggio che mai, ci sono altre persone ciniche che nemmeno si ‘disturbano’ a trovare un’altra sistemazione al cane non più desiderato, ma semplicemente lo abbandonano a se stesso. L’uomo che state per vedere nel video ne è un terribile esempio.
Nel video, pubblicato dall’organizzazione per la protezione degli animali SPCA, un uomo viene catturato da una telecamera di sorveglianza mentre accosta con la sua auto su una piccola area di sosta. Con lui in macchina c’è una cagnolina di 1 anno.

La sosta non dura più di qualche secondo. L’unica cosa che l’uomo fa è aprire la portiera alla cagnolina, che salta volentieri dalla macchina e inizia a scodinzolare, ma poi si affretta a tornare in macchina e lascia la cagna in mezzo al nulla, senza una minima esitazione.

CBS 12 News ha riferito che l’episodio è avvenuto in agosto e solo pochi giorni dopo la polizia è riuscita ad arrestare l’autore del reato. Dopo aver pubblicato il video di sorveglianza e una richiesta di aiuto a riconoscere il colpevole, l’uomo ha deciso di consegnarsi e ora è accusato di maltrattamento e abbandono di animali.
Si è giustificando dicendo che la cagnolina era della sorella, ma che quest’ultima non era capace di gestirla e quindi se ne è ‘occupato’ lui.
La cagnolina, che adesso si chiama KD, è stata presa in custodia della SPCA che le ha trovato quasi subito una nuova famiglia.
Dal momento che il nuovo padrone ha capito che l’episodio ha avuto un intenso interesse mediatico, ha deciso di dare nuove informazioni su Facebook sulla cagnolina. Scrive infatti:
“Ecco un aggiornamento su questa adorabile cucciola!! KD si trova molto bene qui nella sua nuova casa! Probabilmente è la cagna più carina che abbia mai incontrato. Da quando è entrata dalla porta sabato scorso, KD ha già portato tanto amore nella nostra famiglia. Le piace stare sul divano, guardare la televisione e andare a fare passeggiate per il quartiere. È estremamente divertente e gentile con tutti quelli che incontra. Ero un po’ nervoso per come si sarebbe potuta trovare nel nuovo ambiente visto che era molto timida quando era al rifugio per animali. Ma questa brava ragazza mi ha davvero sorpreso. Grazie a tutti voi che l’avete salvata e alla SPCA che ci ha aiutati. Il mio cuore è così pieno di amore e di gratitudine!”.
È stata una fortuna che la telecamera di sorveglianza abbia catturato l’episodio, altrimenti chissà cosa sarebbe potuto accadere. Una cosa però è certa: dobbiamo aiutarci l’un l’altro per combattere contro l’abbandono degli animali. Condividete se siete d’accordo!

BREAKING: On Monday, September 11, 2017, Gorge Spears turned himself in to authorities after an arrest warrant was issued by the Dallas County District Attorney’s Office and the SPCA of Texas earlier the same day on a charge of cruelty to animals, a Class A misdemeanor, for abandoning a one-year-old female mixed breed dog near Teagarden Rd. at Dowdy Ferry Rd. in southern Dallas. Criminal charges have been filed against Mr. Spears. The crime was recorded by the cameras the Dallas Marshal’s Office installed in the area. This is the first time these cameras have captured an incident of alleged animal cruelty that has led to an arrest, and it marks the beginning of a close partnership between the SPCA of Texas and the Dallas Marshall’s Office in ongoing efforts to crack down on animal cruelty in the Dowdy Ferry and surrounding areas. The dog, later named Claira-Belle, was found by witnesses on August 5th and picked up by Dallas Animal Services in the early morning hours of August 6th. The SPCA of Texas received information regarding the case on August 18th and then began the investigation. Claira-Belle was transferred to the SPCA of Texas on August 22nd, and cared for before being adopted on September 9th. During the course of the investigation, the SPCA of Texas spoke with Gorge Spears, who on September 8th admitted that he dumped the dog, saying that he was trying to help his sister by getting rid of the dog because his sister was unable to control her. This admission led the Dallas County District Attorney’s Office’s and SPCA of Texas’ Animal Cruelty Investigator to file the arrest warrant.

Opslået af SPCA of Texas på 12. september 2017

Condividi